Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/dantino-girella-pressano2021.jpeg

Ancora Serie A Beretta: si gioca la 26^ giornata

Serie A Beretta

È ancora infiammata, la Serie A Beretta maschile. Soprattutto nella seconda metà, dove si lotta per non retrocedere e dove i recuperi, come quello che in settimana ha visto lo Sparer Eppan avere ragione sul Bolzano, non aiutano a dipanare la spinosa questione legata alla salvezza. Certo, la parte alta ha in sospeso la conquista dello Scudetto, improvissamente bloccata dai casi di positività che hanno fermato la capolista Conversano. E il prossimo sabato è importante anche per questo: i pugliesi allenati da Alessandro Tarafino ritroveranno il campo e lo faranno con la propizia occasione casalinga legata al fanalino di coda Salumificio Riva Molteno. La squadra dell’ex Carlo Sperti ha 11 punti, pochi, soprattutto col passare delle giornate, per rincorrere la salvezza. Al Pala San Giacomo inizio alle ore 19:00. 

La lotta in coda è ancora nebulosa. Appiano ha il vento in poppa: ha battuto Bolzano mercoledì e adesso sogna un altro scalpo prestigioso nella trasferta sul campo della Raimond Sassari (h 18:30). I sardi dalla loro hanno un’occasione ghiotta per staccare ancora i bolzanini e blindare il secondo posto. Ma non è facile: Santinelli e compagni stanno bene e hanno il morale alto. Per i gialloblù la zona-retrocessione dista quattro lunghezze: il punto di soglia equivale ai 15 punti della Santarelli Cingoli, chiamata a fare risultato sul difficile campo della Ego Siena (h 19:00). Il girone di ritorno dei toscani non è stato privo di difficoltà e scivoloni, ma Dumnic tornerà a fare affidamento sul braccio di Kreshnik Kasa, reduce da dieci reti in due partite con la maglia della Nazionale.

L’elenco di chi tribola per un posto al sole non è finito. La Teamnetwork Albatro, 19 punti, riceve la visita del Bolzano nel primo incontro di giornata (h 16:00), mentre più tardi, alle 19:00, al Pala Chiarbola scendono in campo Trieste e Alperia Merano. Per le due padrone di casa sono partite di enorme rilevanza. Ma è impossibile fare calcoli, soprattutto alla luce dei continui ribaltamenti visti fino ad ora.

Il programma della 26^ giornata si completa con due incontri: Acqua&Sapone Junior Fasano – Bressanone alle 17:00 alla Palestra Zizzi e Cassano Magnago – Pressano al Pala Tacca dalle 20:30. In entrambi i casi si affrontano compagini di scena a centro classifica. Occhio ai biancoazzurri di Francesco Ancona, saliti, grazie a un 2021 da protagonista, a -2 dal terzo posto.

IN DIRETTA. Eleven Sports trasmette in diretta tutte le partite della stagione 2020/21 di Serie A Beretta maschile e femminile. Non è necessario sottoscrivere alcun abbonamento per seguire la propria squadra del cuore in Serie A Beretta. Sarà invece richiesta una registrazione al sito web www.elevensports.it, con possibilità di effettuare il login anche con il proprio account Facebook o Google. Eleven Sports è disponibile anche con l’app per smartphone e tablet su iOs e Android, oltre che sulle smart TV sfruttando dispositivi come Chromecast, Android TV o Amazon Fire.

Data

Ora

Partita

Arbitri

8 maggio

h 16:00

Teamnetwork Albatro - Bozen

Cardone - Cardone

8 maggio

h 17:00

Acqua&Sapone Junior Fasano - Brixen

Passeri - Rinaldi

8 maggio

h 18:30

Raimond Sassari - Sparer  Eppan

Bocchieri - Scavone

8 maggio

h 19:00

Ego Siena - Santarelli Cingoli

Simone - Monitillo

8 maggio

h 19:00

Conversano - Salumificio Riva Molteno

Cosenza - Schiavone

8 maggio

h 19:00

Trieste - Alperia Merano

Regalia - Greco

8 maggio

h 20:30

Cassano Magnago - Pressano

Riello - Panetta

(foto: Isabella Gandolfi)