Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/radovcic-vs-martini-coppa21.jpeg

Serie A Beretta: Eppan - Conversano e Cingoli - Albatro accendono la 27^ giornata

Serie A Beretta

Elettrica. È l’aggettivo che, almeno sulla carta, descrive e inquadra la 27^ giornata della Serie A Beretta maschile in programma tutta nel pomeriggio di domani (sabato). Le attenzioni sono perlopiù rivolte alla lotta salvezza, ma è inevitabile che destini e percorsi di chi si cimenta coi problemi della bassa classifica siano destinati ad incrociarsi con quelli di chi, al contrario, vuole chiudere quanto prima il discorso Scudetto.

Il riferimento alla sfida tra Sparer Eppan e Conversano è abbastanza chiaro. A quattro giornate dal termine i pugliesi, capolista, hanno un vantaggio di cinque punti sulla Raimond Sassari e tre partite da recuperare. Il tour-de-force che attende i ragazzi di Alessandro Tarafino non è dei più semplici: oltre allo scontro diretto del prossimo 22 maggio sul campo dei rivali sardi il calendario metterà i biancoverdi di fronte, tra le altre, ad Acqua&Sapone Junior Fasano per un derby sempre sentito, al Bolzano in una classica ad alta tensione e al Trieste invischiato nei bassifondi. Di contro Appiano, con 19 punti e la Santarelli Cingoli alle calcagna, rischia moltissimo viste le altre due sole partite a disposizione e il turno di riposo da osservare in via obbligatoria il 29 maggio. In Alto Adige si comuncia alle 19:00.

Un’ora prima, alle 18:00 e qualche centinaio di chilometri più a sud, il Pala Quaresima fa da teatro ad un’altra partita attesissima di questo 27esimo turno. È lo scontro-salvezza tra Santarelli Cingoli e Teamnetwork Albatro. I siracusani sono avanti: 19 punti, tre in più dei marchigiani e gli stessi di Appiano. Lo scontro diretto dà ragione agli uomini di Sergio Palazzi, vincenti 32-27 al Pala Lo Bello il 21 novembre scorso. Entrambe le squadre hanno salutato il turno scorso con un po’ di amaro in bocca, gli aretusei perché sconfitti in casa da Bolzano (34-31) e Cingoli perché raggiunta al fotofinish da Siena nel 33-33 che ha chiuso le ostilità al Palaestra.

Non un’ultima spiaggia ma quasi per Banca Popolare Fondi e Salumificio Riva Molteno. Per i rossoblù laziali trasferta molto complicata sul campo di Bressanone (h 17:00), reduce dalla cocente sconfitta di misura a Fasano (25-24) e, seppure non più animati da grosse velleità di classifica, determinati a risollevare la testa. Ma Fondi, in virtù dei 14 punti all’attivo, deve necessariamente fare risultato pieno per provare ad uscire dalla zona rossa della graduatoria. Là dove ristagna invece Molteno, fanalino di coda e che contro Trieste proverà a giocare le sue ultime carte (h 20:00). Per i giuliani partita quasi decisiva: l’organico guidato da Sasa Ilic deve vincere per ottenere quella sicurezza che i 20 punti attuali non garantiscono.

Vista sul terzo posto per la Junior Fasano, impegnata nella delicata trasferta sul campo dell’Alperia Merano (ore 19:00) e che ha fin qui vinto otto delle dieci partite giocate nel 2021. Per i biancoazzurri di Albin Jarlstam, il capocannoniere della Serie A Beretta, girone di ritorno notevole che ha assicurato l’aggancio ai danni della Ego Siena, di scena domani in casa di Bolzano (ore 18:00). Ritorno alla Palestra Gasteiner per Branko Dumnic, ora tecnico dei senesi e a lungo sulla panchina di Pressano, storica avversaria di Turkovic e compagni. A proposito di Pressano: i gialloneri affrontano una Raimond Sassari obbligata a vincere per tenere acceso il sogno Scudetto. Il tutto almeno fino allo scontro diretto di sabato prossimo contro Conversano. Al Palavis la prima partita di giornata con inizio alle ore 16:30.

IN DIRETTA. Eleven Sports trasmette in diretta tutte le partite della stagione 2020/21 di Serie A Beretta maschile e femminile. Non è necessario sottoscrivere alcun abbonamento per seguire la propria squadra del cuore in Serie A Beretta. Sarà invece richiesta una registrazione al sito web www.elevensports.it, con possibilità di effettuare il login anche con il proprio account Facebook o Google. Eleven Sports è disponibile anche con l’app per smartphone e tablet su iOs e Android, oltre che sulle smart TV sfruttando dispositivi come Chromecast, Android TV o Amazon Fire.

Data

Ora

Partita

Arbitri

15 maggio

h 16:30

Pressano - Raimond Sassari

Regalia - Greco

15 maggio

h 17:00

Brixen - Banca Popolare Fondi

Dionisi - Maccarone

15 maggio

h 18:00

Bozen - Ego Siena

Passeri - Rinaldi

15 maggio

h 18:00

Santarelli Cingoli - Teamnetwork Albatro

Fato - Guarini

15 maggio

h 19:00

Sparer Eppan - Conversano

Prandi - Ambrosetti

15 maggio

h 19:00

 Alperia Merano - Acqua & Sapone Junior Fasano

Alborino - Farinaceo

15 maggio

h 20:00

Salumificio Riva Molteno - Trieste

Cardone - Cardone

(foto: Isabella Gandolfi)