Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/manojlovic-salerno-finale21.jpeg

Serie A Beretta: Salerno batte Oderzo e riequilibra la serie, lo Scudetto a gara-3

Serie A Beretta

Sarà gara-3 di martedì ad assegnare lo Scudetto della Serie A Beretta femminile 2020/21. La Jomi Salerno pareggia l’andamento della serie battendo 29-24 (p.t. 18-10) la Mechanic System Oderzo e riequilibrando i confronti dopo il 27-23 con cui le opitergine si erano imposte mercoledì al Pala Masotti. Sarà la bella del prossimo 18 maggio a decidere chi potrà cucire sul petto il 51esimo tricolore della pallamano italiana femminile. Il tutto alle 18:30 (diretta su www.elevensports.it) e ancora al Pala Palumbo. Le campane potranno così esercitare il diritto acquisito in regular season di giocare l’eventuale spareggio dei play-off tra le mura amiche, frutto del primo posto in classifica.

Ma Salerno aveva in gara-2 il suo bivio. E l’interpretazione della squadra allenata da Laura Avram è pressoché perfetta con un match segnato già in avvio: bastano cinque giri di lancette perché Romeo riesca ad infilare alle spalle di Meneghin la palla del 6-1. Il time-out di Alessandro Cavallaro arriva sul 9-2 al 13’, ma l’inerzia della partita dà ampiamente ragione alle campane. Alle opitergine mancano le conclusioni dalla distanza di Duran e Di Pietro, arginate nel migliore dei modi dall’energica difesa guidata da Krnic e Stettler. Le parate di Ferrari fanno il resto. Manojlovic segna il 14-5. Al 24’ anche Avram spende la sua interruzione col tabellone che segna 16-8. Intervallo: 18-10. 

In avvio di ripresa il massimo vantaggio delle padrone di casa con Dalla Costa (22-11). Anche se a tratti Salerno, seppure confortata dall’ampio margine da gestire, cala d’intensità e di resa al tiro. Oderzo prova ad approfittarne, a sprazzi ci riesce. Break trevigiano di tre reti per il 26-18 al 45’. Servirebbe un ultimo quarto d’ora infuocato. Le venete tentano, con Duran trovano il 27-22 al 53’. Poi, negli attimi finali, quando il timer segna 57’, siglano il 28-24 con Brunetti. Ma il tempo è poco e Salerno ha la partita in mano. Finisce 29-24. Sullo sfondo c’è gara-3 che attende entrambe.

Sarà una entusiasmante sfida finale ad assegnare lo Scudetto della Serie A Beretta femminile. Le ore di riposo sono pochissime: martedì si torna in campo, di nuovo al Pala Palumbo, con inizio alle 18:30 e diretta su Eleven Sports (www.elevensports.it).

GARA ORA PARTITA RISULTATO MATCH REPORT
mercoledì 12 maggio    
G1 h 18:30 Mechanic System Oderzo – Jomi Salerno 27-23 Download PDF
domenica 16 maggio
G2 h 18:30 Jomi Salerno – Mechanic System Oderzo 29-24 Download PDF
martedì 18 maggio *(eventuale)  
G3* h 18:30 Jomi Salerno – Mechanic System Oderzo    

Il resoconto delle semifinali è consultabile qui. I risultati:

GARA ORA PARTITA RISULTATO MATCH REPORT
mercoledì 5 maggio    
G1 h 17:00 AC Life Style Erice – Jomi Salerno 31-36 Download PDF
G1 h 19:00 Brixen Südtirol – Mechanic System Oderzo 27-29 Download PDF
sabato 8 maggio
G2 h 18:30 Jomi Salerno – AC Life Style Erice 33-29 Download PDF 
G2 h 18:00 Mechanic System Oderzo – Brixen Südtirol  27-20 Download PDF

L'albo d'oro della Serie A Beretta femminile è consultabile qui.

(foto: Enzo Marrazzo)