Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/carpi-rubiera-finals21.jpg

Finals Serie A2: sorteggiati gironi e abbinamenti della corsa promozione

Serie A2

Sorteggio effettuato, conto alla rovescia che corre veloce. Le Finals di Serie A2 maschile e femminile, banco di prova decisivo per la conquistare la promozione in Serie A Beretta, sono dietro l’angolo: la Final6 degli uomini e la Final8 delle donne andranno in scena in ambedue i casi al Centro Tecnico FIGH – “La Casa della Pallamano” di Chieti, la prima nel periodo 26-30 maggio e la seconda sovrapponendosi con l’avvio del 29 maggio per poi giungere a conclusione il 2 giugno successivo.

Final6 maschile

Sorteggiati i due gironi da tre squadre ciascuno che caratterizzano la fase preliminare:

Gruppo 1: Noci, Carpi, Torri
Gruppo 2: Malo, Secchia Rubiera, Genea Lanzara 

Nel primo girone i pugliesi allenati da Pasquale Maione, prima della classe nel Girone C con 17 vittorie e un pareggio, sfideranno le seconde classificate dei raggruppamenti A\B, da una parte il Carpi e dall’altra il Torri. Emiliani e veneti hanno concluso il proprio percorso in regular season mettendo in cascina rispettivamente 36 e 40 punti. 

Il secondo gruppo include invece due prime classificate: sono Malo e Secchia Rubiera, protagoniste di percorsi notevoli. I vicentini hanno raccolto 23 vittorie in 26 partite, mentre sono stati 20 (su 22 incontri) i successi degli emiliani, ugualmente abili anche nel restare imbattuti incappando in due soli pareggi.

Sorteggiati anche gli abbinamenti del calendario: 

mercoledì 26 maggio
Torri – Carpi
Genea Lanzara – Secchia Rubiera 

giovedì 27 maggio
Carpi – Noci
Secchia Rubiera – Malo 

venerdì 28 maggio
Noci – Torri
Malo – Genea Lanzara 

Semifinali il 29 maggio con in palio le due promozioni in Serie A Beretta. Il 30 maggio, giornata conclusiva della Final6, si gioca invece per la Coppa Italia di categoria. 

Final8 femminile 

Due squadre per ciascun girone di regular season e composizione dei gruppi di Final8 già nota in principio. Si comincia il 29 maggio, da una parte dando spazio a due prime della classe, Casalgrande Padana proveniente dal Girone A – con 11 vittorie in 12 gare – e Cellini Padova qualificata attraverso la migliore differenza reti nel Girone C. Le altre due squadre saranno Mezzocorona e Aretusa: trentine e siciliane hanno concluso in seconda piazza la propria regular season. 

Nel Gruppo 2 le squadre provenienti dal vertice del proprio girone sono Bruneck e Nama-TMS-Recuperplast Teramo. Altoatesine reduci da 13 vittorie in 14 match, mentre il Teramo della sempreverde Daniela Palarie ha raccolto 11 risultati utili in 12 incontri. I destini delle due compagini si incroceranno con quelli della Venplast Dossobuono e del Tushe Prato: sette e undici vittorie per venete e toscane nella loro prima fase.

La composizione dei gironi:

Gruppo 1: Casalgrande Padana, Mezzocorona, Cellini Padova, Aretusa
Gruppo 2: Venplast Dossobuono, Bruneck, Tushe Prato, Nama-TMS-Recuperplast Teramo

Il sorteggio ha pertanto definito i soli abbinamenti del calendario:

sabato 29 maggio
Casalgrande Padana – Aretusa
Nama-TMS-Recuperplast Teramo – Venplast Dossobuono
Cellini Padova – Mezzocorona
Bruneck – Tushe Prato 

domenica 30 maggio
Mezzocorona – Casalgrande Padana
Tushe Prato – Nama-TMS-Recuperplast Teramo
Aretusa – Cellini Padova
Venplast Dossobuono – Bruneck 

lunedì 31 maggio
Casalgrande Padana – Cellini Padova
Nama-TMS-Recuperplast Teramo – Bruneck
Aretusa – Mezzocorona
Venplast Dossobuono – Tushe Prato 

Semifinali il 1° giugno con in palio le due promozioni in Serie A Beretta. Il 2 giugno, giornata conclusiva della Final8, si gioca invece per la Coppa Italia di categoria.