Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/pasquale-loria-adsu-pescara.jpg

Il Presidente Loria a Teramo per il progetto del Centro Sportivo Universitario Adsu

Dal Territorio - Area 6

Si è svolta lo scorso 19 maggio, a Teramo, la presentazione del progetto per l'allargamento del Centro Sportivo Universitario Adsu (Azienda per il diritto agli Studi Universitari), promosso dal Comitato Italiano Paralimpico. Nella location di Piazza Sant'Anna illustrato dal Presidente del CIP, Luca Pancalli, il piano di attività, che coinvolgerà l'area situata proprio accanto alla Residenza Universitaria in sviluppo in viale Crucioli, dando così vita ad una serie di interventi nei quali è prevista l'intensa partecipazione dell'ateneo abruzzese.

La FIGH ha accolto con favore il progetto prendendo parte alla presentazione con il Presidente federale, Pasquale Loria, il consigliere federale Lucia Verticelli, e il rappresentante della Conferenza delle Regioni, Fabrizio Quaranta. L'impegno della Federazione, in cooperazione con il CIP e con le Istituzioni del territorio, sarà in particolare volto alla promozione e alla diffusione della wheelchair handball.

Obiettivo primario del Centro Sportivo: incentivare lo sport senza barriere, al fine di assicurare un nuovo punto di riferimento ad una città dalla grande tradizione sportiva. In tal senso l'Adsu di Teramo ha comunicato di avere già intrapreso una collaborazione con il Centro Universitario Sportivo Italiano (CUS). Sostegno è arrivato anche dalle istituzioni del territorio, dal Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ugualmente presente a Teramo, insieme all’assessore regionale con delega all’università e politiche sociali, Pietro Quaresimale.

Il comunicato stampa dell'Adsu di Teramo è consultabile qui.