Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/nardin-tiro-sassari.jpeg

Sassari attesa dalla European Cup: al Pala Santoru arriva il Dudelange

Coppe Europee

È tutto al Pala Santoru, il primo week-end europeo della stagione italiana. La Raimond Sassari è la prima formazione della Serie A Beretta, tra uomini e donne, a debuttare in un impegno d’oltreconfine nella stagione 2021/22. Oggi (venerdì) e domani la formazione allenata da Filiberto Kokuca scenderà in campo nel primo turno della European Cup affrontando il Dudelange, formazione proveniente dal Lussemburgo, con l’obiettivo di centrare il salto allo step successivo del lungo torneo continentale che si svilupperà parallelamente al massimo campionato nazionale. 

Per la verità d’oltreconfine c’è solo il valore del doppio confronto, poiché i rossoblù non avranno la necessità di spostarsi dal parquet amico dell’impianto isolano. Tutto andrà in scena nell’arco di 24 ore, sempre alle 19:30, per decidere in tempi strettissimi la qualificata al secondo round. 

Sassari ha vinto all’esordio in campionato, battendo 29-24 il Cassano Magnago e lanciando da subito nella mischia i tanti nuovi arrivi di una campagna di rafforzamento notevole. Uno di questi è Umberto Bronzo, ascoltato in settimana proprio su figh.it e che ha inserito il doppio impegno contro il Dudelange tra gli obiettivi stagionali. “Andare il più avanti possibile in Europa”, ha detto il mancino di origini siracusane. Un traguardo mancato dai sassaresi un anno fa, quando per una manciata di reti era mancato il lasciapassare per la fase successiva contro i ciprioti del Parnassos.

Dudelange non è avversaria semplice. Ha perso contro il Berchem la prima stagionale in AXA League, è vero, ma la squadra allenata dal serbo Nikola Malesevic, anche selezionatore del Lussemburgo, annovera diversi nazionali nelle proprie fila. Un’occasione anche per il DT azzurro Riccardo Trillini, che al Pala Santoru potrà visionare diversi degli uomini che affronteranno l’Italia a gennaio nelle qualificazioni ai Mondiali 2023. A proposito di Italia: in rosa con il Dudelange anche Francesco Volpi, 206 centimetri e nome noto con le maglie di Prato, Bologna, Bolzano e Ambra.

Per entrambi gli incontri la direzione arbitrale è affidata ai ciprioti Panayides-Andreou. Oggi e domani, come detto, fischio d’apertura alle ore 19:30. Per ambedue le partite diretta in streaming sulla pagina Facebook dell’emittente sarda “Directa Sport Live TV”.

European Cup [R1 - Andata]
venerdì 17 settembre [Sassari]
h 19:30 | Dudelange - Raimond Sassari
Arbitri: Panayides-Andreou

European Cup [R1 - Ritorno]
sabato 18 settembre [Sassari]
h 19:30 | Raimond Sassari- Dudelange
Arbitri: Panayides-Andreou

(foto: Claudio Atzori)