Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
wp-content/uploads/2017/04/DSC_0169.jpg

Campionati Nazionali: varati i calendari 2017-18 di Serie A1 Maschile, Serie A1 Femminile e Serie A2 Maschile

Campionati Nazionali

La FIGH (Federazione Italiana Giuoco Handball) ha varato i calendari della Serie A1 Maschile e Femminile, per la stagione 2017/18. I calendari sono consultabili nell’apposita sezione del sito web www.figh.it.

Serie A1 Maschile


Allo start della stagione, il prossimo 16 settembre, si presentano 28 squadre suddivise in 3 gironi. Si riparte dal titolo conquistato dal Bozen all'esito della passata stagione, dopo la serie di finale contro la Junior Fasano.

Questa la suddivisione dei gironi:
Girone A: Bozen, Trieste, Brixen, Metallsider Mezzocorona, Cassano Magnago, Pressano, Malo, Eppan, Molteno, Alperia Meran

Girone B: Bologna, Terraquilia Carpi, Romagna, Cingoli, Cologne, E.GO Tavarnelle, Arcobaleno Oriago-Padova, Pantarei Modena, Lions Teramo

Girone C: Lupo Rocco Gaeta, Fondi, Conversano, Junior Fasano, Teamntework Albatro, Benevento, Andrea Licitra Crazy Reusia, Noci, Valentino Ferrara

Terminata la Regular Season, per le prime due squadre di ogni girone proseguirà la lotta per lo Scudetto, mentre a scorrere inizierà la rincorsa ad un posto nella Serie A1 a girone unico del campionato 2018/19. Formula articolata in più fasi (consultabile qui), quella della Serie A1 del prossimo anno, che metterà in palio, in definitiva, i seguenti posti:
Poule Play-Off [2^ fase]: n° 6 promozioni
Poule Promozione [2^ fase]: n° 3 promozioni
Play-Out Permanenza [5^ fase]: n° 3 promozioni
Play-Off Permanenza [6^ fase]: n° 1 promozione
Serie A2 Maschile: n° 1 promozione

Serie A1 Femminile


Salerno difenderà lo Scudetto conquistato nella stagione scorsa contro l'Indeco Conversano a partire dal 7 ottobre, data del taglio del nastro per il prossimo campionato di Serie A1 Femminile. Sono in totale 12 le squadre pronte a sfidarsi, con la formula che prevede - nel dettaglio - una Regular Season con gare di andata\ritorno e successivamente Play-Off Scudetto con semifinali e finale.

Queste le squadre al via:
Brixen, Casalgrande Padana, Indeco Conversano, Flavioni, Salerno, Mechanic System - Wurbs Oderzo, Cassano Magnago, Olimpica Dossobuono, Leonessa Brescia, Ariosto Ferrara, Estense, Teramo

Serie A2 Maschile


Un totale di 49 formazioni per un posto soltanto in Serie A1. Da qui parte - con giornata inaugurale il 7 ottobre prossimo - la stagione 2017/18 della Serie A2 Maschile. Alla fase iniziale a gironi, seguirà una Final8 alla quale accederanno le 1^ classificate dei 5 gironi e le 2^ classificate dei Gironi B\C\D, ovvero quelli con il maggior numero di team. Alla Final8 il compito di individuare la squadra promossa in A1.

Questa la composizione dei gironi:
Girone A: Cassano Magnago, Ferrarin, Crenna, Leno, Ventimiglia, Verdeazzurro, Raimond Sassari, Selargius

Girone B: Brixen, Malo, Taufers, Emmeti Group, Rovereto, Oderzo, Estense, San Vito Marano, Opicina, Vigasio, Ferrara United

Girone C: Olimpic Massa Marittima, Chiaravalle, Parma, Faenza, Rapid Nonantola, Ambra, Bastia, Monteprandone, Poggibonsese, Secchia Rubiera, Carrara, Camerano

Girone D: Altamura, Lazio, Pharmapiù Città Sant'Angelo, Capua, Atellana, Free Time Manfredonia, Putignano, Proger Teramo, Ginosa, Esperanto Fondi

Girone E: CUS Palermo, Enna, Il Giovinetto, Girgenti, Team Alcamo, NiGi Kelona, HC Mascalucia, Messina