Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
wp-content/uploads/2017/05/radovcic-e1495788547935-1.jpg

[Play-Off] Serie A Maschile: tempo di gara-2 tra Bozen e Fasano

Campionati Nazionali

Gara-2 può chiudere i giochi o riaprirli in maniera definitiva. Vivere o morire, allora. In particolar modo per la Junior Fasano, obbligata a vincere domani (h 19:00 - diretta PallamanoTV) in casa del Loacker-Volksbank Bozen, per riequilibrare il bilancio di una serie di finale che al momento sorride agli altoatesini.

Il grande equilibrio di gara-1 alla Palestra Zizzi, infatti, si è risolto in una vittoria da parte degli uomini di coach Fusina (27-25), che hanno domani una occasione enorme, forse unica, per chiudere la corsa al titolo italiano. Fasano guarda a gara-3: si giocherebbe in casa di chi, dopo i primi 120' del confronto, avrà maturato la migliore differenza reti. Vedremo.

Certo è che la storia tra queste due squadre le ha viste giocarsi tutto ciò che più contava fino all'ultimo secondo. È avvenuto praticamente sempre tra Serie A, Coppa Italia e Supercoppa. C'è da giurare che sarà così anche al Pala Gasteiner, dov'è atteso il pubblico delle grandi occasioni.



A presentare la sfida, i tecnici Alessandro Fusina (Bozen) e Francesco Ancona (Fasano) nel focus andato ieri in onda su Sportitalia:

“A Fasano è finito solo un primo tempo", dice Fusina. "Gara-1 è stata una partita bellissima, intensa. E Fasano è una grande squadra, caratterialmente fortissima: fanno 2-3 cose semplici e le fanno dannatamente bene. La nostra e la loro squadra sono senza dubbio le degne finaliste".


"C’è una partita da giocare, dove si scende in campo solamente per vincere. Noi pensiamo solo a questo: andare lì e vincere la partita", commenta Ancona. "In settimana abbiamo analizzato gara-1 e stiamo lavorando per evitare gli errori commessi e presentarci nella migliore condizione possibile a Bolzano".


Bolzano - Fasano, allora. Dentro o fuori. Scudetto o gara-3. Al Pala Gasteiner si gioca a partire dalle ore 19:00, con direzione arbitrale affidata alla coppia Zendali - Riello. Appuntamento in diretta su PallamanoTV e sulla pagina Facebook della WebTV federale (facebook.com/pallamanotv).



sabato 27 maggio [gara-2]
h 19:00 | Loacker-Volksbank Bozen – Junior Fasano
Arbitri: Zendali - Riello
[diretta www.pallamano.tv]

Così in gara-1:
sabato 20 maggio [gara-1]
h 19:30 | Junior Fasano – Loacker-Volksbank Bozen 25-27 (p.t. 14-15)
Junior Fasano: D’Antino 1, Maione 5, De Santis P. 3, Angiolini 3, Arcieri, Pugliese, Radovcic 3, essina, Fovio, De Santis L. 2, Alves 8, Murga, Cedro, Ostuni. All: Francesco Ancona
Loacker-Volksbank Bozen: Volarevic, Moretti 9, Sonnerer 3, Riccardi 2, Dapiran 2, Waldner 2, Kammerer 1, Stricker, Oberkofler, Sporcic, Mbaye, Gaeta 3, Innerebner 1, Turkovic 4. All: Alessandro Fusina
Arbitri: Simone – Monitillo

[foto: Rosario Zappia]