Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
wp-content/uploads/2017/05/conv_sal.jpg

[Play-Off] Serie A Femminile: sfida Scudetto tra Conversano e Salerno

Campionati Nazionali

Finale annunciata, pronostico apertissimo. Le dominatrici delle ultime stagioni, 6 scudetti conquistati negli ultimi 7 anni - 4 per Salerno e due per Conversano -, si sfideranno a viso aperto sapendo bene che nulla è scontato, ancor meno deciso.

Lo dimostra anche lo score dei tre precedenti stagionali. In campionato la Jomi si è imposta di misura sia all'andata (+1) che al ritorno (+2), mentre nella Finale di Coppa Italia è toccato al Conversano gioire e alzare il trofeo dopo un'autentica maratona conclusasi ai tiri dai 7m.

Dunque equilibrio di valori sostanziale, quasi certificato, che dovrebbe accompagnare anche l'atto finale con Salerno che, almeno, si coccola il vantaggio di poter giocare tra le mura amiche l'eventuale gara di Bella. Vantaggio, al momento, impercettibile. Si parte domenica dal Pala San Giacomo.

"Sarà sicuramente una gara molto avvincente – dice Laura Rotondo, terzino del team pugliese - una bellissima partita come quella già ammirata in occasione della Final8 di Coppa Italia a Bressanone. Siamo molto cariche – continua – e sono pienamente convinta che entrambe le formazioni daranno il massimo per vincere quest’importante partita".



Le fa da contraltare Il capitano della Jomi, Antonella Coppola. "Abbiamo disputato una stagione veramente importante che ora entra nel vivo. Ottenere un primo risultato positivo al Pala San Giacomo è il nostro obiettivo. Sappiamo che ci attende una battaglia ma abbiamo tutte le carte in regola. Delle nostre avversarie – continua – conosciamo i loro punti di forza e pure i punti deboli. Bisognerà affrontarle con tanta concentrazione limitando al minimo gli errori e soprattutto giocare senza quella frenesia che ci ha penalizzate in Coppa Italia".

Poche ore di attesa - fischio d'inizio alle 19:30 con pre-partita su PallamanoTV - e si potrà cominciare a decifrare l'arcano Scudetto.

SERIE A FEMMINILE | FINALE SCUDETTO

domenica 21 maggio [gara-1]
h 19:30 | Indeco Conversano - Jomi Salerno
Arbitri: Alperan - Scevola

domenica 28 maggio [gara-2]
h 18:30 | Jomi Salerno - Indeco Conversano

[foto: Isabella Gandolfi]